Il Centro TIAMA é un servizio de


Supervisioni/Consulenze
Tra le attività del Centro TIAMA, é prevista una  
"Attività di consulenza e supervisione".
 
Attraverso tale attività è possibile un confronto su situazioni in carico, con indicazioni sul percorso diagnostico e /o terapeutico, sulla gestione psicoeducativa, nonché sui provvedimenti di protezione.
 Talvolta l’oggetto può essere l’organizzazione del servizio,  l’attivazione e la gestione della rete dei servizi, il rapporto con le istituzioni giudiziarie.

Consulenza e supervisione possono essere richieste sia da Enti o gruppi di lavoro formati da più figure professionali, che da singoli professionisti.
Può essere realizzata o presso il nostro Centro, o presso la struttura dell'Ente che la richiede, o anche a distanza via Skype.

L'attività di supervisione può essere svolta, sia singolarmente che in copresenza, dalle seguenti figure:
- psicologo, neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta
- assistente sociale
- consulente legale

E’ possibile anche, per singoli casi clinici, richiedere in uso i nuovi strumenti diagnostici, costituiti da questionari autosomministrati compilati sia dal minore che dal caregiver e relativi all’area dei comportamenti (Child Behavior Checklist; Trauma Symptom Checklist for Children; Trauma Symptom Checklist for Young Children; Parenting Stress Index; Child Dissociative Checklist; Adolescent Dissociative Experiences Scale; Child Sexual Behavior Inventory). Tali strumenti permettono di rilevare organicamente e in poco tempo molti dati che possono orientare all’esistenza o meno di un funzionamento post traumatico e sono un valido complemento dei tradizionali test proiettivi. Il nostro Centro offre ai professionisti che ancora non possiedano  i questionari e/o le loro traduzioni in italiano autorizzate dalla Psycological Assessment Resources la possibilità di valutare la situazione oggetto della supervisione  attraverso:
• il questionario
• lo scoring dello stesso
• una breve relazione sui risultati